L’errore più grande di Warren Buffett

Light Business

Nella sua ultima lettera agli azionisti, Warren Buffett (#3 nella classifica dei più ricchi al mondo) ha dichiarato che se avesse comprato il Gruppo Assicurativo Berkshire attraverso il suo fondo di investimenti privato, lui ed i suoi investitori avrebbero goduti di risultati incredibili.

Cinquanta anni fa, Buffett ed i suoi partner hanno deciso di prendere il controllo della Berkshire Hathaway, che a quei tempi non era altro che una piccola azienda tessile con sede a Bedford.

Quest’anno, come di sua consuetudine, Warren Buffett ha scritto la lettere annuale ai propri azionisti, in cui ha rievocato tutti i passaggi dell’acquisizione e comunicato quali sono stati a suo avviso i due errori più importanti, che sarebbero costati a lui ed in suoi investitori circa 100 miliardi di dollari.

Il primo errore che viene citato è quello associato all’acquisizione della Berkshire. Buffett afferma si esser stato a conoscenza, ai tempi, del fatto che…

View original post 274 more words

Scoperta la chiave del successo?

Light Business

Quando si parla di successo, tutti vorremmo sapere quale sia la formula magica per raggiungerlo.

Tuttavia, come ben sappiamo non esiste una guida dettagliata passo dopo passo, ma analizzando quei personaggi che “ce l’hanno fatta”, notiamo una caratteristica costante: la maggior parte delle persone di successo legge, ed anche molto!

Leggere è una forma di mentorship, possiamo accedere alla crème della crème dei personaggi influenti sfogliando pagine dei loro pensieri, come se fossimo li con loro bevendo un caffè ed ascoltando preziosi consigli. Si può così ad esempio conoscere la determinatezza di Madre Teresa, l’estro e l’intelligenza di Einstein o anche l’acutezza negli affari di Ray Kroc (colui che ha portato Mc Donald’s ad essere il colosso che conosciamo oggi).

Library with a book ladder and lamp

In un recente articolo su LinkedIn, il CEO del Mailman Group Andrew Collins, ha evidenziato come la lettura sia il comune denominatore tra Bill Gates (fondatore di Microsoft), Oprah Winfrey (celebre presentatrice americana) e l’investitore Warren Buffett.

View original post 274 more words

Renzi a Modena col volo di Stato per vedere i banchieri di Elkann

Contro*Corrente

557A Modena per un incontro dei clienti della merchant bank di fiducia degli Agnelli

Stefano Feltri e Carlo Tecce | il Fatto Quotidiano 9.10.2015

La holding degli Agnelli, Exor, organizza la convention di Bdt, la sua merchant bank di fiducia che lavora con le famiglie più ricche del mondo. E porta un ospite importante: il presidente del ConsiglioCONTINUA A LEGGERE

View original post

Bill Gates promette 2 miliardi di dollari di investimento nelle rinnovabili

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

153865946

A maggio The Guardian aveva lanciato un appello per chiamare Bill Gates, il miliardario e filantropo, fondatore di Microsoft, a un impegno forte per l’ambiente. Ora Gates si muove con decisione a sostegno delle energie rinnovabili e negli scorsi giorni ha annunciato di voler investire 2 miliardi di dollari in tecnologie volte ad accelerare lo sviluppo dell’energia da fonti pulite e la riduzione delle emissioni di gas serra. In un’intervista rilasciata all’autorevole magazine The Atlantic, Gates ha spiegato che, visto lo stallo della politica, le iniziative volte a contrastare i cambiamenti climatici devono venire da investimenti privati. Gates chiede di superare la politica obamiana che vuole passare gradualmente dal petrolio e dal carbone al gas naturale: quello che è necessario è abbandonare le fonti fossili. Gates sostiene che tutti coloro che hanno immense disponibilità finanziaria dovrebbero dedicarne una parte per sostenere le start-up che lavorano per la ricerca…

View original post 135 more words